Martedì 11 marzo – Ortobello e gli orti di via Salgari – i documentari del TTFF rewind

Martedì 11 marzo, h. 21.00 – c/o Centro interculturale Zonarelli, via Sacco 14

Gli orti urbani e le comunità di persone che vi si incontrano. Il racconto di due esperienze bolognesi. La scoperta di quanto esiste sul territorio.

cover_dvd_preview_001

ORTOBELLO. PRIMO CONCORSO DI BELLEZZA PER ORTI
di Marco Landini, Gianluca Marcon – Italia, 2012
Al centro sociale per anziani Casa del Gufo di Bologna va in scena il primo trofeo “Ortobello”, prima gara di bellezza per orti.
Tra i partecipanti, Peppino, ottantaquattro anni e vedono da venti; Guido, camionista novantenne che fuma di nascosto dalla moglie; e Luciano, il favorito, che semina e raccoglie con un’organizzazione perfetta. Tra i racconti di vita scambiati sulla panchina e l’irrigazione della terra, si assiste a una gara per la vita: il rapporto tra l’esistenza biologica dell’uomo e la natura, tra l’incessante incalzare del tempo che appassisce le persone ma che rende vive piante, ortaggi e fiori.

Proiezione extra programma:
COLTIVARE CULTURE. GLI ORTI DI VIA SALGARI
Salvo Lucchese e Rossella Vigneri – Italia, 2011 – 20 min.
Tra le case popolari del Pilastro, nel quartiere San Donato, si estendono gli orti di via Salgari. Uno spazio verde dove coltivare piante e verdure genuine ma anche un luogo di incontro e di confronto, a volte anche di scontro, tra generazioni e culture differenti. Italiani, per lo più anziani, e stranieri lavorano fianco a fianco il proprio lotto di terra, fuoriuscendo dall’isolamento in cui spesso sono relegati. A pochi metri di distanza crescono menta palestinese e melanzane, cetrioli del Marocco e peperoni… Protagonisti del documentario sono Salvatore, Renzo, Liliana e gli ortolani anziani che, tra cespi di lattuga e foglie di menta, raccontano i tempi e gli impegni dettati dalla cura dell’orto e le reazioni dinanzi all’arrivo dei “nuovi immigrati” (prima di loro i meridionali). Alle loro voci si aggiungono quelle di Hend, Fatima, Lella, donne italiane e migranti dell’associazione Annassim ed esperte ortolane, alle prese con vicini d’orto diffidenti e corsi di cucina, protagoniste di una esperienza “sostenibile” d’inclusione.

In collaborazione con Centro Interculturale Zonarelli

L’evento Facebook è qui

L’ingresso è gratuito. Con il patrocinio ed il contributo del Quartiere San Donato

TTFF rewind – i documentari del Terra di Tutti film festival in replica dal 28 febbraio al 18 marzo – 4 documentari, 4 serate nel Quartiere San Donato – Bologna.
Nuova edizione della rassegna di documentari organizzata dalla Biblioteca Meridiana, in collaborazione con COSPE e GVC, che intende riproporre una selezione dei documentari dell’ultima edizione del Terra di tutti film festival. Per chi li ha persi o li vuole rivedere.

TTFF rewind 2014

TTFF rewind – i documentari del Terra di Tutti film festival in replica dal 28 febbraio al 18 marzo – 4 documentari, 4 serate nel Quartiere San Donato – Bologna.
Nuova edizione della rassegna di documentari organizzata dalla Biblioteca Meridiana, in collaborazione con COSPE e GVC, che intende riproporre una selezione dei documentari dell’ultima edizione del Terra di tutti film festival. Per chi li ha persi o li vuole rivedere.

L’ingresso è gratuito. Con il patrocinio ed il contributo del Quartiere San Donato

L’evento Facebook è qui

I titoli che verranno riproposti:

28/2–> KOSOVO VERSUS KOSOVO di Valerio Bassan, Andrea Legni – Italia, 2012 (la scheda)

4/3 –> BEIRUT PHOTOGRAPHER di Mariam Shahin, George Azar  – Qatar, 2012 (la scheda)

11/3 –> ORTOBELLO. PRIMO CONCORSO DI BELLEZZA PER ORTI di Marco Landini, Gianluca Marcon – Italia, 2012 (la scheda)

18/3 –> LA RIVOLUZIONE DEL FILO DI PAGLIA, I FRUTTI IN TEMPO DI CRISI di Giorgia Chiara Luna Sciabbica – Italia, 2012 (la scheda)

TTFF rewind 2014